SWEET HOME ALABAMA


C’è lui in mezzo a noi; il folle. Salta ed esulta come fosse il Tardelli di Spagna ’82. Che a ben vedere poi se ci pensi bene, forse, lui è.. l’unico normale. È questo il punto: io, tu, loro.. dentro siamo quell’uomo. Lui ha solo l’onestà, il coraggio, l’infantile spontaneità di esternare le emozioni che sta provando, live, senza paura di giudizi, soltanto vivere il momento, senza freni, senza filtri. Lì ed ora.

Si ok d’accordo, poi da un momento all’altro potrebbe vomitare le otto heineken che si è scolato sulla signora lì davanti, ma credetemi, è irrilevante.

Quell’uomo, ci ha dato una lezione oggi. Quell’uomo ci ha insegnato qualcosa.

Adoro quell’uomo. Date un’altra heineken a quell’uomo. Offro io.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Blog su WordPress.com.

Su ↑

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: