READ IT, PAGLIACCIO

Scruto la mia stessa specie come ne fossi osservatore esterno, consapevole di farne parte, di esserne in grande percentuale compatibile, riservandomi una qualche unità percentuale di consolante distacco, con cui cerco di avversare la sconsolante deriva spirituale che l'ha contagiata. Sento voci tutto intorno, in autobus, in treno, in metropolitana, in tv, nei giornali, in radio,... Continue Reading →

Annunci

UNA BIRRA DI TROPPO

È solo la terza birra, non vi preoccupate. L'effetto è quello prorompente di una rossa intensa, sette gradi portati bene, che gliene davi al massimo sei. Finalmente la realtà assume una dimensione congeniale, in cui tutto il quadro diviene comprensibile e le sue imperfezioni - prima inaccettabili - nulla più che eventualità marginali, statisticamente sopportabili. A... Continue Reading →

E SONO FELICE

Basta poco.. basta mettersi al computer e usarlo bene. Niente perdite di tempo, andare su facebook per linkare una canzone e farlo col cuore, entrare in iTunes e creare una playlist che abbia dentro sentimento, nove, soltanto nove tracce, scelte, sincronizzare il tutto sull'iphone e bombardarlo nello stereo ad alto alto alto alto alto cazzo... Continue Reading →

Crea un sito o un blog gratuitamente presso WordPress.com.

Su ↑

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: