PILLOLE METROPOLITANE

Solito treno, solito ritardino, non eccessivo ma perfetto per farmi sfuggire di un niente la successiva coincidenza. Talmente al limite da indurmi a credere di potercela fare e servirmi così dell'ormai collaudata modalità "passo meneghino" un genere di passo svelto, frenetico, ben lontano dalla mia natura che invece è notoriamente lenta e svagata. Col risultato... Continue Reading →

Annunci

BREVE CONSIDERAZIONE ESTIVA VIOLENTA

Io le zanzare non le ammazzerei; le picchierei. Vogliono il tuo sangue e mica solo se lo prendono, no.. ti lasciano pure il fastidioso prurito. Robe da matti. Esseri miserabili, le zanzare. Le prenderei proprio a schiaffoni che tornano a casa tutte picchiate e devono dire a tutti cosa gli è accaduto e perché. Devono dire... Continue Reading →

HOW I MET YOUR MOTHER

Finito. Ho appena finito una Serie Tv a me gradita come How I met your Mother, che è una serie spassosa, comica, ma che come tutte le cose belle quando finiscono lasciano un senso di vuoto indescrivibile. Poi ho pensato che può essere paragonato alla propria casa di sempre svuotata quando devi traslocare. Ho vissuto tutta la nona... Continue Reading →

ACCORTO DI IDEE

Correggo la mira. Cambio angolazione. Un tale sosteneva che una reazione che tarda ad arrivare - una volta espressa - sarà più efficace, perché avrà migliore mira e migliore angolazione, e di conseguenza più precisione di impatto. Quel tale sono io. Io sostengo cose. Le cose che sostengo escono dalla mia scintillante pacatezza, che definire scintillante... Continue Reading →

Blog su WordPress.com.

Su ↑

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: