UN PEDONE AL QUINTO PIANO

Domenica mattina ore 7.40. Trema tutto. Terrore. Che faccio? Mi alzo dal letto, il palazzo si muove, oscilla, sembra una nave in un mare non esattamente quieto. Il problema è che è un palazzo, e non una cazzo di nave. Ed io sono al quinto piano. Raggiungo il salotto e lì mi fermo; penso disordinatamente a cosa … Continua a leggere UN PEDONE AL QUINTO PIANO