QUELLA SCRITTA SUL MURO

Esiste, quella scritta sul muro. La trovate percorrendo via Gradisca, una via secondaria, terziaria direi, a Varese, città dove l’autostrada non passa; arriva. Casa. Di artistico ha ben poco. Non Varese, la scritta dico. Lo specifico prima che qualche “Sgarbi” della situazione mi dia della “capra” e attacchi con la lezione d’arte fatta di nomi mai…

STRALCI DI ME

  Sono tempi strani per me. Succedono cose sconvenienti – continuamente – ma siccome di lamentarmi su questo bianco foglio virtuale non ne vedo ragione valida, terrò tutto per me. In generale definirò il mio periodo in questo modo: un parco acquatico pieno di scivoli e attrazioni bellissime, ma nel quale al posto dell’acqua c’è…